Sardinia Innovation

       Home  |  TAG  |  Events  |  Video  |  Partners
Sardinia Innovation Rss   Sardinia Innovation on Twitter   Sardinia Innovation on Facebook   Sardinia Innovation on Google Plus  
Articles > Updates > Innovare: il territorio azionista di se stesso. A Macomer la II edizione

  View this article in PDF format Print article Send article

Innovare: il territorio azionista di se stesso. A Macomer la II edizione

Created on 2017/2/1 | Update 2017/2/1 | 2123 reads
Innovare: il territorio azionista di se stesso. A Macomer la II edizione

Sabato 4 febbraio alle ore 10 presso il Centro Servizi Culturali di Macomer (Viale Gramsci) l’Associazione Nino Carrus, con il Patrocinio del Comune di Macomer, organizza la seconda edizione di “Innovare: il territorio azionista di se stesso”, l'evento che promuove il confronto tra giovani imprenditrici e imprenditori che operano nel territorio, in particolare nel Centro Sardegna.


La prima parte della mattinata sarà dedicata alla narrazione delle imprese-startup che, in una logica di rete, stanno avviando progetti innovativi che tendono a stimolare cambiamenti socio-economici derivanti da uno sviluppo economico territoriale ed endogeno.

 

Bithiatec – Settore Elettronica/informatica – Beatrice Canetto (Bortigali)

Certy – Settore acquisto on line – Antonio Masini e Riccardo Sanna (Fonni Belvì)

Eco 3R – Rifiuti/beni culturali – Francesco Barone (Ollolai Ottana)

Ditta Giuliani - Settore Oreficeria – Fabrizio Giuliani (Bolotana)

Jana e Mele – Settore Biocosmetici – Gianpiera Spada (Sedilo)

Labplatdd Settore moda – Antonella Tedde e Barbara Pala (Macomer)

Make in Nuoro – Settore Fab Lab Innovare – Alessandro Lutzu (Nuoro)

Mannalita – Settore agroalimentare – Danilo Farina (Oliena)

Mira Riprese Aeree – Settore Voli fotogrametrici/riprese con droni (Nuoro)

Shardana Tourism Lab – Settore Turismo/Marketing/Comunicazione – Delia Cualbu (Fonni)

 

La seconda parte sarà dedicata a due riflessioni finali: Monica Mureddu, fondatrice del progetto “Sardinia Innovation” - l’osservatorio online sull’ecosistema innovazione sardo - ci racconterà la sua esperienza e la sua visione sui possibili scenari economici dell’isola. Alessandro Lutzu, animatore economico territoriale, concluderà l’incontro per raccogliere gli stimoli scaturiti dalla narrazione fatta dalle imprese e per tirare le somme dei contenuti emersi dal confronto.


Dove e quando:

Macomer - Centro Servizi Culturali di Macomer Viale Gramsci

Sabato 4 febbraio 2017 ore 10.00

www.ninocarrus.it


-------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

COORDINATORI DELL'EVENTO:

 

Alessandro Lutzu

Isolano al quadrato, laureato in economia, specializzato in marketing territoriale. Da 10 anni si occupa di realizzare progetti di politiche territoriali collaborando con istituzioni pubbliche e private, Università e centri di ricerca, studi di consulenza e imprese. Ha avuto la fortuna di lavorare in giro per l’Italia e di poter scegliere di tornare a lavorare in Sardegna.

Dal 2005 coordina le attività di Make in Nuoro, il laboratorio di fabbricazione digitale della Sardegna Centrale dove imprese, studenti e inventori, possono sviluppare le loro idee per migliorare i processi di produzione e di prodotto dell’economia nel nostro territorio e non solo.

 

Monica Mureddu

Sarda, determinata. Si occupa di giornalismo di innovazione e di promozione di nuovi modelli economici. Per quasi dieci anni responsabile di comunicazione della Rai (Roma), nel 2010 fonda a Barcellona la Società “Media Haca” (Osservatorio sui fenomeni economico – sociali in Europa) e dà vita a “Sardinia Innovation”, primo magazine dell’innovazione sarda. Nel 2015, dopo dieci anni, ritorna in Sardegna per promuovere progetti che creano ponti tra cultura, innovazione e territorio, ponendo le persone al centro.

 

 

LE AZIENDE:

 

Bithia Tec – Settore Elettronica/informatica – Beatrice Canetto (Bortigali) - www.bithiatec.com/it

Bithia Tec è nata nel 2012 come “Sturtup innovativa” conforme ai requisiti del decreto legge Crescita 2.0 ed oggi, al termine della prima fascia di crescita, si configura come “Impresa Innovativa”.

La società, ancora in forte crescita, è specializzata nello sviluppo di soluzioni sia in ambito ICT che nel campo di sistemi elettronici embedded, con una speciale attenzione verso le nuove tecnologie emergenti, quali Internet of Things, Cloud Computing e Smart Cities.

Obiettivo dell’azienda è quello di supportare i clienti con prodotti e soluzioni innovative ad alto valore aggiunto ed elevati livelli qualitativi.

I Soci fondatori e proprietari sono Beatrice Canetto e Luca Fresi, entrambi hanno una esperienza di quasi vent’anni maturata in un contesto internazionale nell’ambito dei sistemi elettronici e informatici, in particolare nel settore industriale e Automotive dove hanno avuto l’opportunità di lavorare presso alcune case automobilistiche nazionali e internazionali quali Fiat, Psa e Bmw.

Il Team opera in un contesto dinamico e innovativo in cui l’entusiasmo e la sete di conoscenza dei componenti più giovani, tutti provenienti dalle università di ingegneria e fisica di Cagliari, è complementare all’esperienza consolidata e alle competenze cross.domain dei componenti più anziani.


 

Certy - Settore Acquisto Online – Antonio Masini e Riccardo Sanna (Fonni Belvì)- www.certy.me

Certy è una nuova piattaforma online che permette di acquistare oggetti usati in totale sicurezza. Abbiamo creato una rete di consulenti professionali e specializzati in tutta Italia, che controllano gli oggetti usati che l’utente vuole  acquistare., li analizzano con le tecnologie più avanzate e ne danno un riscontro sul valore reale. Grazie al nostro sistema dunque, non si avrà più la paura di essere truffati, di ricevere oggetti indesiderati o di non vedersi recapitare l’oggetto acquistato.

Sarà il consulente stesso infatti che spedirà direttamente a casa del compratore l’oggetto. Il nostro mercato di riferimento attuale è quello dei telefoni Apple. I consulenti sono tutti Centri assistenza Autorizzati Apple. L’obiettivo che vogliamo raggiungere è quello di riuscire a controllare e recensire ogni tipo di oggetto usato che viene acquistato e venduto online.

I fondatori sono Riccardo Sanna di Belvì e Antonio Masini di Fonni, vengono accompagnati e sostenuti da ormai due anni da Emanuele Sogus di Gonnosfanadiga (responsabile tecnico area informatica) e Marco Vacca (responsabile rete consulenti).


 

Eco 3R – Settore Rifiuti /Conservazione Beni Culturali – Francesco Barone (Ollolai) - www.eco3r.it

Chi siamo “ La nostra sfida più grande in questo nuovo secolo è di adottare un’idea che sembra astratta – sviluppo sostenibile” (Kofi Annan). Noi della “Eco 3R” crediamo nella capacità di ogni individuo di riuscire a fare del luogo in cui si vive un posto migliore per se stesso e per le generazioni future.

Siamo nati nel 2013 acquisendo un ramo d’azienda della Olion srl, operante dal 2006, con l’intento di partecipare attivamente allo sviluppo sostenibile del nostro paese e della nostra regione in primis.

Francesco Barone titolare della Eco – 3R  “Pensiamo al Futuro” opera (Zona industriale Bolotana/Ottana) nel settore dei rifiuti in cui ha ottenuto la qualifica di “Tecnico di Gestione Smaltimento Rifiuti”. Ci occupiamo dei vostri rifiuti a 360° dall’aspetto legislativo e burocratico al trasporto e allo stoccaggio. Con grande passione e professionalità siamo riusciti a creare un’impresa che opera in tutto il territorio regionale, lavorando con Enti Pubblici (Comuni, Consorzi, Scuole) imprese private e liberi professionisti.

Nel 2015 Francesco Barone ha deciso di sviluppare un nuovo ramo d’azienda la Eco 3R “Preserviamo l’arte” e così realizzare il sogno che coltiva sin da quando si è laureato in “Conservazione e Restauro dei beni archivistici e librari” presso gli l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Oggi infatti la Eco 3R pensa al futuro, ma si dedica anche al passato con la “Eco3R Preserviamo il futuro” interveniamo nel settore dei beni culturali ed in particolare nei Beni Archivistici e Librari, limitando i processi di degrado di vari materiali organici, mediante la progettazione e realizzazione di interventi di conservazione in anossia e di disinfezione.


 

 

Ditta GiulianiSettore Grafica e Tecnologia Orafa – Fabrizio Giuliani (Bolotana) –

Percorso di Studi: Diploma di oreficeria Istituto D’Arte “Ciusa Romagna” di Nuoro; Laurea Corso di Pittura Accademica delle Belle Arti (Sassari 2002)- Esperienze lavorative e professionali centro Gem IRIGEM/MICROBAS (Bassano Del Grappa) – Corso di design e perfezionamento operatore a banco e modellatore in cera. E due srl – Oristano (2005/2011)- Dal 2005 a al 2008 montatore di alta precisione; dal 2008 al 2010 vicedirettore di produzione; dal 2010 al 2011 direttore responsabile laboratorio orafo e fabbricazione gioielli; dal 2012 al 2017 lavoro autonomo settore artigiano; apertura laboratorio orafo di disegno, modellazione e realizzazione gioielli.

Competenze e capacità tecnico artistiche. Utilizzo con softwaredi modellazione grafica 3D per la realizzazione di gioielli e non solo. Una continua ricerca, dosando quella che l’esperienza decennale dell’oreficeria classica all’utilizzo di macchinari e attrezzature tecnologiche .

Nel laboratorio orafo propongo un’offerta integrata di collezioni artistiche ideate e realizzate direttamente dal sottoscritto oltre che la realizzazione e la lavorazione su commessa. Inoltre propongo oggetti di gioielleria classica rivisitati e personalizzati. Le produzioni si ispirano ad oggetti tratti dalle tradizioni locali di matrice culturale, religiosa e sociale (anelli, bracciali, orecchini ecc.).



 

Jana e Mele - Settore Biocosmetici – Gianpiera Spada (Sedilo) - www.janaemele.com

Bioscosmesi è sul mercato con i prodotti a marchio “Jana ‘E Mele”, una linea cosmetica naturale dedicata a chi desidera riscoprire il piacere di curare e rispettare la propria pelle senza l’uso di sostanze chimiche come PEG, parabeni, siliconi e paraffine.

Le parole che caratterizzano i cosmetici Jana e mele sono:

Fusione fra il sapere antico e l’innovazione della cosmetologia moderna che dà origine a un “cosme-ceutico” all’avanguardia in grado di venire incontro alle esigenze delle pelli più sensibili;

Essenzialità delle materie prime. La semplicità delle formulazioni garantisce un elevato contenuto di sostanze funzionali;

Naturalità delle materie prime scelte fra i frutti della terra di Sardegna e sapientemente reinventate.

La realizzazione del progetto è stata possibile grazie al finanziamento regionale Promuovidea – Finanziamento di Idee di impresa PorFSE Sardegna 2007/2013.


 

Lab PlatddSettore Moda –  Barbara Pala e Antonella Tedde (Macomer) - www.labplatdd.it

Lab è un progetto sperimentale e dinamico che unisce il design, la moda e le tradizioni artigianali. Creato da Barbara Pala e Antonella Tedde, fashion designer e modellista, è un laboratorio creativo che opera rielaborando tessuti per la creazione di oggetti nuovi, intuitivi quanto  originali.

Barbara Pala si è formata a Milano dove ha frequentato l’Istituto Marangoni e successivamente, grazie ad una borsa di studio offerta da Elle ha conseguito un Master in Fashion Design alla Domus Accademy. In seguito ha portato avanti diversi progetti e collaborazioni con nomi di rilievo dell’alta moda.

Antonella Tedde si è formata a Firenze come modellista attraverso un percorso formativo di eccellenza presso l’Istituto Secoli. Ha in seguito maturato esperienza e professionalità con gli anni di attività svolti presso una grossa azienda di abbigliamento . Tornate in Sardegna, dopo gli articolati percorsi individuali, decidono di unire le loro passioni per dedicarsi alla sperimentazione in ambito sartoriale, con l’intendere innovativo che le accomuna e le contraddistingue.

Nel laboratorio di Macomer viene realizzato tutto, dallo studio, al disegno fino al confezionamento. Punta alla valorizzazione delle lavorazioni tessili tradizionali.  Con suggestive soluzioni stilistiche contemporanee ed evocative di identità allo stesso tempo. Il risultato è una produzione di oggetti unici e carismatici che appare un privilegio possedere.

Lab Platdd ha partecipato con successo a importanti mostre e concorsi nazionali e internazionali: Milano, Roma, Dubai, Los Angeles.


 

Make In Nuoro – Settore Fab Lab Innovare – Alessandro Lutzu (Nuoro) - info@makeinnuoro.it - www.makeinnuoro.it

Make in Nuoro è più di un laboratorio di fabbricazione digitale a disposizione del territorio, è una sfida all’innovazione per tutta la Sardegna centrale voluta dalla Camera di Commercio di Nuoro in collaborazione con l’Ailun.

La tecnologia digitale offre oggi nuove possibilità che affrancano i territori dall’isolamento e consentono a tutti l’accesso all’informazione e alla tecnologia. Una nuova generazione  di imprenditori sta cambiando il volto dell’isola, studenti, professionisti, lavoratori che si affiancano agli scenari globali trovano in Make in Nuoro una concreta opportunità di innovazione.

Formare: vogliamo avvicinare il territorio alle nuove tecnologie digitali e ai nuovi scenari di innovazione attraverso laboratori, workshop, corsi e tante altre attività.

Innovare: vogliamo offrire alle imprese l’opportunità di innovare e implementare i propri processi e prodotti aprendosi a nuovi mercati.

Condividere: vogliamo condividere progetti e ricerche perché Make in Nuoro è

anche un luogo dove scambiare speri e conoscenze.


 

MannalitaSettore agroalimentare – Danilo Farina (Oliena) - www.mannalita.it

Mannalita è una azienda che produce formaggi caprini freschi di qualità in agro di Oliena. Danilo Farina è il titolare (Mannalita è il nome della capra che dava il latte quotidiano alla famiglia) della giovane azienda (nasce nel 2014) che punta su prodotti che sanno unire la tecnologia con antichi sapori.

Una soluzione innovativa è rappresentata dalla linea “Capricci” dei tomini di capra freschi proposti nella versione con zafferano , pepe rosa, noci, erba cipollina e peperoncini.

Vale a dire una sintesi tra le antiche tradizioni familiari e l’alimentazione moderna. Una soluzione già amata dalla gastronomia francese che in molti locali propone delle insalatone che al centro hanno un crostino sormontato da un tomino.

Danilo Farina: da dirigente d’azienda ad allevatore. Per quindici anni ha lavorato, prima di mettersi in proprio, con la più grande impresa casearia sarda. E’ la dimostrazione che passione, competenza e volontà sono i requisiti fondamentali per stare nel mercato.


 

Mira Riprese AereeSettore Voli Fotogrammetrici e riprese con Droni – Antonio Ruiu (Nuoro) – www.ripreseaeree.it

Il mondo aereonautico, la fotografia e la tecnologia sono le tre grandi passioni alla base di MIRA RIPRESE AEREE,  un’impresa specializzata in fotogrammetria e riprese aeree con droni professionali.

Queste sofisticate macchine elettroniche, comandate a distanza da un operatore qualificato, consentono di realizzare immagini aeree sensazionali regalandoci un nuovo emozionante punto di vista.

Mira realizza lavori di fotogrammetria con creazioni di modelli digitali 2D e 3D georiferiti e misurabili, utilizzabili in campo urbanistico, industriale, archeologico, agricolo e commerciale.

Mira è un’impresa giovane e dinamica, il nostro team è composto da professionisti con elevata creatività e con esperienze e capacità diverse, sempre pronti ad accettare nuove sfide. La nostra mission è portare in volo il drone con passione e competenza e fare in modo che ci regali l’emozione di immagini uniche e coinvolgenti.

I nostri operatori sono piloti professionisti che intervengono con il rispetto assoluto delle normative Enac.


 

Shardana Tourism Lab - Settore Turismo/comunicazione/Marketing – Delia Cualbu (Fonni) – www.shardanatourismlab.it

E’ una società di consulenza, con una grande esperienza maturata nel campo del turismo, del marketing e della comunicazione, per offrire soluzioni personalizzate efficaci e innovative ai propri clienti della PA e privati.

A supporto di tutte le attività svolte ci avvaliamo anche di un team di professionisti e partner a garanzia dei prodotti e dei servizi proposti. Come business della società sono i servizi e i prodotti personalizzati attraverso soluzioni ideate in risposta a specifiche esigenze. I nostri servizi e i nostri prodotti, in particolar modo quelli per il turismo, non sono mai impersonali.

Servizi offerti:

Consulenze in Destination Management, Marketing&, Comunicazione per il Turismo e gli eventi.

Per la promozione del territorio: ideazione progetti – Fund raising, bandi e finanziamenti pubblici e privati;

Web & Digital Marketing;

Servizi per gli eventi: ideazione, realizzazione e coordinamento di eventi per la promozione del territorio – segreteria, traduzione e interpretatariato – servizi

per la comunicazione e ufficio.

 







comments powered by Disqus

Other articles in this category
Graziano Origa: la Punk Art da Milano a New York
Sardex.net: la moneta complementare locale del nuovo millennio
Mostra BAM - Ritratti Riletti: a Gavoi i padri della letteratura sarda in chiave pop art
Airport Museum Box: per promuovere il Museo Nivola negli aeroporti sardi
La Donna dell’anno: una sarda sul podio del premio internazionale
Innovare: il territorio azionista di se stesso. A Macomer la II edizione
Geografia, poesia e piccole realtà paesane: Franco Arminio in Sardegna
Franco Piersanti e Nicola Piovani a Cagliari: la parola a chi scrive Musica per il Cinema
A Cagliari nasce la MasterClass Sergio Miceli: Omaggio al grande studioso di Musica per Cinema
Pantheon Eventi lancia The X Actor: Concorso nazionale per attori
Festival Creuza de Mà: a Cagliari il primo corso di Musica per Cinema con Franco Piersanti
#CortesApertasOrani 3.0: #Openitinerari, videoinstallazioni, 3D, Droni e OpenData per un #AutunnoinBarbagia
Signal Festival: musica d’avanguardia e sperimentazione elettronica
Ritorna a Cagliari Smart Cityness: il festival dell'innovazione nei territori al Ghetto degli Ebrei
Al via il Festival Internazionale Isole che Parlano: gli Angeli festeggiano i venti anni
News
ian curtis tribute_n.jpg

L’eco di Ian Curtis e la sua eredità artistica, a 37 anni dalla prematura morte, non smette di riverberare. Quella dei Joy Division è stata una parabola breve, un capitolo a parte nella storia del rock, uno dei gruppi più rappresentativi di quella che venne definita la “new wave”: il trapasso musicale/culturale/ideologico di fine anni ‘70. Cagliari gli renderà omaggio venerdì 19 maggio ore 20.00, alla Cueva Rock

freegabriele_n.jpg

Era il 2007 in un appartamento nel quartiere Monteverte di Roma, tre ragazzi nel pieno del loro entusiasmo vivevano assieme e sognavano di costruire un mondo migliore: Monica Mureddu, Gabriele del Grande e Rachele Masci. Quell'appartamento, trasformato in salotto letterario, colmo di librerie e testi di ogni genere, accoglieva immigrati appena sbarcati dall'Africa (Etiopia, Senegal, Niger, Iraq, Siria etc etc) che ci raccontavano, stremati, il loro lunghissimo viaggio durato anni. Ci si riuniva la domenica davanti ad una tavola imbandita e si commentava insieme lo scenario drammatico dei milioni di migranti che ogni giorno rischiano la vita attraversando i confini. 

 

di Monica Mureddu

15757_650_320_dy_a_cagliari_lex_fabbrica_diventa_una_nuova_casa_per_artisti.jpg

Con la sperimentazione partita nella seconda metà del mese di agosto, l’associazione Urban Center presenta “hOMe”, luogo di produzione della città di Cagliari in cui artisti, creativi, artigiani e designer collaborano in uno spazio di contaminazioni artistiche tese alla creazione di idee, oggetti, opere e alla nascita di nuove sinergie professionali.

franko b 004.jpg

Stasera venerdì 26 Agosto alle ore 18:30 parte il Contemporary – Festival Arte d’Avanguardia con in programma l’attesa Master Class dell’artista internazionale Franko B presso la sala conferenze dell’Ex Montegranatico, invia Vittorio Emanuele 80, Donori (Ca).

cerdena bcn.jpg
Cerdeña: una isla en movimiento en Barcelona
Published on 2016/7/19 (1282 readers)

Promesa cumplida: volvemos al papel. "Cerdeña. Una isla en movimiento" es la primera monografía en formato libro/revista que traslada al papel la filosofía editorial de los especiales 360º online de Altaïr Magazine

ecosistemaimpresa.jpg

Dopo diversi mesi di ideazione e programmazione, con il prezioso coordinamento scientifico ed organizzativo dell'associazione Urban Center, FinSardegna è lieta di annunciare che nelle date di venerdì 1 e sabato 2 luglio 2016, nei propri locali di viale Elmas 33 a Cagliari, si svolgerà la prima edizione del festival Ecosistema Impresa.

logo-nuoro_definitivo_web.png

Al via il percorso formativo dedicato alla fabbricazione digitale per le imprese, nell’ambito del Progetto Make in Nuoro realizzato dalla Camera di Commercio di Nuoro in collaborazione con l’Ailun. 28, 29, 30 giugno, dalle ore 9.00 alle 18.00. Il 1 luglio h. 12.00 appuntamento per tutti gli interessati per il taglio del nastro del nuovo Fablab, cuore tecnologico della Sardegna.

nordai.png

Cagliari, 2 maggio 2016 - La Startup Nordai regala alla Sardegna inue BOT, un BOT Telegram che, grazie alla piattaforma GeoNue, consente di avere accesso agli open data geografici ufficiali della Regione Sardegna sulla toponomastica dell’isola, grazie a un semplice messaggio sullo smartphone.