Sardinia Innovation

       Home  |  TAG  |  Events  |  Video  |  Partners
Sardinia Innovation Rss   Sardinia Innovation on Twitter   Sardinia Innovation on Facebook   Sardinia Innovation on Google Plus  
12 articles
Created on 2017/4/28

Sedilo. C’è un po’ di Sardegna nell’ultima versione di Stellarium, il planetario open source più utilizzato al mondo. Grazie al contributo dell’astrofilo e informatico sedilese Giuseppe Putzolu, è possibile vedere le costellazioni della cultura popolare sarda, al pari di quella araba, cinese, azteca, egizia, maori ed eschimese. Ora si può usare il programma interamente in lingua sarda, scegliendo l’idioma isolano tra le 135 lingue supportate.


Created on 2013/10/3

Un gruppo di astrofisici di Cagliari scopre una "stella trasformista": una stella di neutroni, uno degli oggetti più densi dell'universo frutto dell'esplosione di una supernova, che in tempi rapidissimi passa dall'emissione intermittente di raggi X a quella di onde radio. La scoperta pubblicata sulla prestigiosa rivista "Nature".


Created on 2014/5/15

Appuntamento intitolato "Cosa resta da scoprire: le nuove sfide dell’astrofisica nel terzo millennio" nella sala conferenze del Centro Culturale Il Ghetto, in via Santa Croce a Cagliari, organizzato dall’INAF - Osservatorio Astronomico di Cagliari - il 27 dicembre 2012, con inizio alle ore 18.


Created on 2014/5/15

C'è un occhio che scruta ogni giorno la costellazione del Cigno in cerca di ombre: è il telescopio spaziale Kepler, lanciato dalla Nasa nel 2009. Kepler identifica i pianeti con la tecnica del transito: osserva la luce proveniente da 150 mila stelle e si accorge immediatamente di qualsiasi calo di luminosità, la fatidica ombra che fa ipotizzare il passaggio di un pianeta. di Andrea Mameli - Linguaggio Macchina


Created on 2014/4/30
Al via a Sassari il I convegno nazionale di archeoastronomia. Archeologi a confronto verificheranno se i prenuragici conoscessero i fenomeni del cielo. I sardi antichi conoscevano gli astri? È possibile trovare riscontri di una eventuale conoscenza nell’architettura dei più importanti monumenti dell’isola? Esistono relazioni tra quella architettura e gli eventi astronomici? Se ne parlerà a "La misura del tempo", in programma il 12 dicembre, alle 10, nell’aula magna dell’Università di Sassari.

Created on 2014/5/15

Rilanciamo un articolo di Andrea Mameli, dal suo blog "Linguaggio Macchina" su un protocollo per la comunicazione verso la Galassia proposto da ricercatori astrofisici che operano negli Usa. di Andrea Mameli


Created on 2010/11/11

Il progetto del Sardinia Radio Telescope, dopo lo spettacolare sollevamento del cesto metallico dell’antenna, è ormai entrato nelle fasi conclusive di costruzione. Se ne parla il 12 novembre al FestivalScienza di Cagliari, in un incontro tenuto da Nichi D'Amico, Direttore dell'Osservatorio Astronomico di Cagliari, durante il quale saranno illustrate le caratteristiche e le elevate potenzialità scientifiche di questo innovativo radiotelescopio.


Created on 2014/5/15

La scoperta, a 3000 anni luce dalla Terra, della stella di neutroni più pesante mai osservata, costringerà a rivedere alcuni modelli teorici sulla composizione interna di questo tipo di corpi celesti. La ricerca, pubblicata su “Nature”, è frutto delle osservazioni condotte da un gruppo di ricerca statunitense guidato dall'astrofisico Paul Demorest, del National Radio Astronomy Observatory di Charlottesville, in Virginia. di Andrea Mameli


Created on 2014/5/15

In quei centoventi metri di striscia di carta prodotti dal radiotelescopio ogni quattro giorni c’era un qualcosa di insolito. Era il 1967 e Jocelyn Bell era una giovane astrofisica che stava facendo il dottorato di ricerca presso l’università di Cambridge, sotto la direzione di Antony Hewish.


Created on 2010/10/12

Sono oggetti molto strani, si chiamano pulsar, ma sono determinanti per la conoscenza dell’universo. L'11 ottobre è iniziato nel villaggio Torre Chia il convegno internazionale «Radio pulsar».


News
schermata 2016-09-22 alle 12.52.29.png

Una corazzata Potëmkin 3.0: la rete composta da Nordai, Sky Survey System, Sardinia Innovation con il supporto di Urban Center Cagliari, durante le giornate di settembre 2017, allestirà un osservatorio/medialab per osservare l'evento che rappresenta un grande percorso di valore e di sviluppo territoriale, in prossimità del Museo Nivola e animare attraverso il racconto la rete #CortesApertasOrani e #AutunnoinBarbagia.

ian curtis tribute_n.jpg

L’eco di Ian Curtis e la sua eredità artistica, a 37 anni dalla prematura morte, non smette di riverberare. Quella dei Joy Division è stata una parabola breve, un capitolo a parte nella storia del rock, uno dei gruppi più rappresentativi di quella che venne definita la “new wave”: il trapasso musicale/culturale/ideologico di fine anni ‘70. Cagliari gli renderà omaggio venerdì 19 maggio ore 20.00, alla Cueva Rock

freegabriele_n.jpg

Era il 2007 in un appartamento nel quartiere Monteverte di Roma, tre ragazzi nel pieno del loro entusiasmo vivevano assieme e sognavano di costruire un mondo migliore: Monica Mureddu, Gabriele del Grande e Rachele Masci. Quell'appartamento, trasformato in salotto letterario, colmo di librerie e testi di ogni genere, accoglieva immigrati appena sbarcati dall'Africa (Etiopia, Senegal, Niger, Iraq, Siria etc etc) che ci raccontavano, stremati, il loro lunghissimo viaggio durato anni. Ci si riuniva la domenica davanti ad una tavola imbandita e si commentava insieme lo scenario drammatico dei milioni di migranti che ogni giorno rischiano la vita attraversando i confini. 

 

di Monica Mureddu

15757_650_320_dy_a_cagliari_lex_fabbrica_diventa_una_nuova_casa_per_artisti.jpg

Con la sperimentazione partita nella seconda metà del mese di agosto, l’associazione Urban Center presenta “hOMe”, luogo di produzione della città di Cagliari in cui artisti, creativi, artigiani e designer collaborano in uno spazio di contaminazioni artistiche tese alla creazione di idee, oggetti, opere e alla nascita di nuove sinergie professionali.

franko b 004.jpg

Stasera venerdì 26 Agosto alle ore 18:30 parte il Contemporary – Festival Arte d’Avanguardia con in programma l’attesa Master Class dell’artista internazionale Franko B presso la sala conferenze dell’Ex Montegranatico, invia Vittorio Emanuele 80, Donori (Ca).

cerdena bcn.jpg
Cerdeña: una isla en movimiento en Barcelona
Published on 2016/7/19 (2502 readers)

Promesa cumplida: volvemos al papel. "Cerdeña. Una isla en movimiento" es la primera monografía en formato libro/revista que traslada al papel la filosofía editorial de los especiales 360º online de Altaïr Magazine

ecosistemaimpresa.jpg

Dopo diversi mesi di ideazione e programmazione, con il prezioso coordinamento scientifico ed organizzativo dell'associazione Urban Center, FinSardegna è lieta di annunciare che nelle date di venerdì 1 e sabato 2 luglio 2016, nei propri locali di viale Elmas 33 a Cagliari, si svolgerà la prima edizione del festival Ecosistema Impresa.

logo-nuoro_definitivo_web.png

Al via il percorso formativo dedicato alla fabbricazione digitale per le imprese, nell’ambito del Progetto Make in Nuoro realizzato dalla Camera di Commercio di Nuoro in collaborazione con l’Ailun. 28, 29, 30 giugno, dalle ore 9.00 alle 18.00. Il 1 luglio h. 12.00 appuntamento per tutti gli interessati per il taglio del nastro del nuovo Fablab, cuore tecnologico della Sardegna.